Cómo citar
DameriA. (2017). Le “necessità” della guerra e la storia della città. I progetti degli ingegneri militari negli archivi europei. La Tadeo Dearte, 3(3). https://doi.org/10.21789/24223158.1305

Resumen

La storia della città europea è fortemente condizionata dalla costruzione (e dopo secoli dalla demolizione) delle opere fortificate Gli archivi militari europei, gli archivi di stato e comunali sono i custodi dei moltissimi disegni che testimoniano in che modo le città sono state plasmate dalle esigenze della guerra. Un patrimonio archivistico importante che deve essere conosciuto, divulgato e valorizzato.

I disegni degli ingegneri militari, spesso secretati per anni quale materiale strategico per la sicurezza dello stato, nel corso dei secoli, cessate le urgenze della guerra, si sono dispersi in variegati rivoli archivistici. Lo studio di alcune città del nord Italia ha visto la messa a confronto tra disegni conservati all’ISCAG di Roma, negli archivi di stato e comunali piemontesi e lombardi, alla Biblioteca Nazionale di Firenze, alla Biblioteca Nacional de España di Madrid, all’Archivo General di Simancas, alla Bibliothéque Nationale de France a Parigi, agli archivi del Service historique de la Défense a Vincennes, al Bayerische Staatsbibliotek di Monaco di Baviera. al Krigsarkivet di Stoccolma.

Descargas

La descarga de datos todavía no está disponible.
Sistema OJS - Metabiblioteca |